Chi sono

Lorenzo Coltellacci nasce a Roma il 30 ottobre del 1992.
 Sin dai primi anni di scuola dimostra uno spiccato interesse per lo studio, prendendo bei voti e uscendo dalla maturità di Liceo Scientifico con ottimi voti, dopo aver presentato una tesina alquanto singolare su Pynchon, Postmoderno, Pop Art e viaggi nel tempo.

E' in questi anni che scopre la passione per la letteratura, cosa che lo porterà a iniziare a scrivere, partecipando ai primi concorsi, non ancora maggiorenne. Ne vince alcuni e inizia a pubblicare racconti su numerose antologie di fama nazionale tra cui 365 racconti erotici per un anno, 365 racconti horror per un anno, 365 storie d'amore per un anno insieme ad Alice Fratoni, Il magazzino dei mondi (Delos Books), Alchimie di viaggio (Montag)....

Si dedica insieme al fratello Paolo Roberto anche alla creazione di alcuni siti internet, tra cui negli anni: Console-mania, Libro-mania, Gioco-mania. Ha partecipato attivamente anche allo sviluppo del sito dedicato ad Edgar Allan Poe, suo autore preferito, creato da Daniele Imperi, dove ha scritto sceneggiature per vignette e diversi articoli, www.EdgarAllanPoe.it. Tra le altre passioni spicca quella per i tatuaggi, avendone ormai parecchi.

- Il 2012 vede il suo esordio letterario da solista, col suo primo romanzo Dove sei? per la Leucotea edizioni. Una storia d'amore vera e sincera tra due adolescenti nei quali è difficile non immedesimarsi, con un finale a sorpresa. Il romanzo riscuote un modesto successo, venendo presentato al Salone del Libro di Torino e poi a quello di Pisa, qualche presentazione nella Capitale e venendo adottato da una scuola a Taranto, letto da centinaia di studenti dei primi Liceo, grazie al progetto "Vittorino d'autore" portato avanti dalla stimata professoressa Gemma Pulito.

- Nel corso del 2014 dirotta la sua attenzione al mondo del fumetto e inizia anche a pubblicare a puntate su internet la graphic novel dal titolo Giorni, disegnata da Roberta Gentili, che vedrà poi la luce in formato cartaceo con una autoproduzione di 50 copie, ormai quasi esaurite. Sempre sulla strada del fumetto, arriva secondo al concorso "La formula della felicità" indetto dal Club Il Palazzolo, con disegni di Tommaso Aiello.
- Nel luglio 2014, in meno di tre anni, consegue la laurea triennale in Lingue e culture straniere a Roma3, in Inglese e Portoghese.
-Nell'agosto dello stesso anno esce il suo secondo libro, una raccolta di racconti dal titolo L'attesa, ancora per Leucotea edizioni. Sette racconti brevi, incisivi, profondi e che lasciano il segno.

- Il 2015  permette a Lorenzo di entrare a far parte, finalmente, della grande editoria nazionale.
A giugno infatti firma un contratto di edizione con la Magic Press per l'uscita a dicembre in tutte le librerie e fumetterie d'Italia del suo nuovo fumetto dl titolo "Kamasmart - Le dimensioni non contano", un piccolo manuale ironico e tecnico per fare l'amore nella propria auto a due posti. Il progetto lo vede come ideatore e sceneggiatore, mentre ai disegni sarà accompagnato dal suo amico e collega Guido Astolfi.
Subito dopo l'uscita il fumetto diventa immediatamente virale sul suolo italico ma anche internazionale. Ne parlano radio, giornali, riviste in Italia e Albania, Repubblica Cieca, Romania, Russia, in un tripudio di complimenti per l'idea geniale e l'ottima realizzazione. Il successo lo farà arrivare anche in televisione, nel programma Top Gear Italia di Sky. 
- Nel frattempo, mentre per quasi tutto il 2016 Kamasmart continua a mietere successi e gli autori vengono intervistati su diverse radio, Lorenzo riesce a portare a termine anche il suo secondo ciclo di studi universitari: nell'ottobre 2016 prende la Laurea Magistrale in Scienze dello sviluppo e della Cooperazione internazionale alla Sapienza di Roma, con 110 e Lode.

Nessun commento:

Posta un commento