03 dic 2015

Più libri più Kamasmart 2015

Dal titolo dovreste già averlo capito.
In pochissime parole, finalmente, il giorno 4 dicembre 2015 ci sarà l'uscita ufficiale di Kamasmart -Le dimensioni non contano, in occasione del festival di libri a Roma, "Più libri più liberi", al Palazzo dei Congressi.
Il festival dura dal 4 all'8 dicembre e il sottoscritto e Guido, disegnatore di Kamasmart, saremo presenti tutti e 4 i giorni presso lo Stand L19 della Magic Press.
Ma a quali orari? Li trovate nell'immagine, ma ve li riscrivo.

Venerdì 4, dalle 14 alle 17.
Sabato 5 e Domenica 6, dalle 10 alle 13.
Lunedì 7, dalle 14 alle 17.
Martedì 8, dalle 17 alle 20. 

Quasi tutti i giorni condivideremo la nostra sessione di autografi con quei "folli" di Feudalesimo e Libertà.

Vi aspettiamo numerosi, sia per i complimenti che per gli insulti!

01 set 2015

Motori accesi

Finalmente si parte!
Da oggi è stata ufficialmente aperta la pagina Facebook dedicata al nuovo fumetto che uscirà per Magic Press questo autunno, dove io sarò ai testi e Guido Astolfi ai disegni.

PAGINA FACEBOOK DI KAMASMART 

La pagina sarà aggiornata con curiosità, news, mini-anteprime, immagini, trailer, domande ecc... insomma, vogliamo tenervi col fiato sospeso, svelando ogni settimana qualche nuovo indizio che possa rivelarvi qualcosa in più sul fumetto.
Quindi restate sintonizzati se volete saperne di più... e riscaldate i motori!

#KAMASMART #LEDIMENSIONINONCONTANO

21 ago 2015

Un viaggio di mille miglia.

Il bello di quando scrivi è che puoi rivivere situazioni e ricordi ormai lontani, anche un po' sbiaditi, ma che su carta riprendono colore e ne cogli dozzine di nuove sfumature.
Queste storie, però, non le scrivi poi tanto per gli altri, ma per te stesso, perché hai bisogno di raccontartela di nuovo, di guardarla per la prima volta da spettatore e non da protagonista, e ti accorgi che non conta nemmeno riportare i fatti esattamente come sono andati, anzi. Aggiungi episodi, ci romanzi sopra, stravolgi personaggi e situazioni. Ma una cosa rimane autentica, vera, impossibile da distorcere: quello che hai provato, ogni pensiero, le emozioni, quella sensazione che ti sei portato dentro da quel giorno fino ad oggi. 

17 ago 2015

La nuova speranza...

Così, in una piovosa domenica romana di agosto, ossia ieri 16 Agosto 2015, ho terminato la stesura definitiva  del primo capitolo del mio nuovo fumetto.

Non è legato a ciò che uscirà per Magic Press il prossimo autunno, dove ai testi ci sarò io e Guido Astolfi ai disegni, ma un nuovo progetto, qualcosa che avevo nel cassetto e che adesso per una serie di casi (coff coff o concorsi coff coff) è uscito fuori e non potrei esserne più felice.
E dico ciò perché mi ha permesso finalmente di collaborare con un amico col quale da tempo volevo fare qualcosa, Enrico G. Rollo, e grazie a cui sono poi entrato in contatto con un disegnatore coi fiocchi, un vero professionista: Stefano Palma.
(Senza dimenticare lo straordinario Tommaso Aiello, la nostra miccia...)

Sulla trama e sui disegni mantengo ancora un po' di riserbo, mi piace creare suspance. Ma molto presto avrete una ricca anteprima.
Vi lascio con questo sorrisetto dalla Tavola 1, che di certo.... non lascia speranze.


27 giu 2015

MAGICo PRES(S)ente.

Un bel giorno di giugno ti arriva quella notizia inaspettata (o forse non troppo, che erano da mesi che aspettavi) che ti cambia la giornata. Il mese. L'anno. LA VITA.
Già, perché quella notizia era contenuta in una busta arrivata con il corriere e dentro conteneva il sogno di una vita, un traguardo che solo a pensarci qualche anno fa sembrava così inarrivabile e invece adesso è alla portata di quel paio di forbici che apriranno la busta.

Il contratto di edizione con la MAGIC PRESS. 
Mi fa effetto scriverlo, ancora non capisco come sia possibile, o forse posso provare a immaginarlo.
Non si tratta di bullarsi o di sentirsi chissà chi, perché sono solo io con le mie idee e sono state proprio queste, e solo queste, a farmi  arrivare qui, a questo MAGICO giorno, a questo stupendo PRESENTE.

Sul progetto ancora non posso dire nulla, se non che è qualcosa di mai visto prima (e non è la solita frase fatta, è davvero unico nel suo genere) e che a coadiuvarmi ai disegni (dato che io sono solo la "mente" e lo sceneggiatore) ci sarà il grandissimo Guido Astolfi, amico e promettente disegnatore/grafico romano, classe 1992 proprio come me.
Ci risentiamo presto con più informazioni!