23 ott 2014

Meglio secondi che primi

Ovviamente meglio primi (anche se c'è chi oserebbe dire il contrario, che i primi hanno troppi riflettori puntati su di loro, che i primi forse rischiano di più, che i primi saranno gli ultimi ecc.) ma pure secondi non è per niente male.
E proprio secondo sono arrivato a un corso organizzato dalla Associazione Il Club e tra la giuria c'erano anche insegnanti della scuola del fumetto di Brescia, Nadia della MalEdizioni, e altri nomi illustri. Il tema del concorso era: "La formula della felicità", e io l'ho riassunta, in una sola pagina, attraverso la resa in immagini della famosa poesia di Trilussa che fa "C'è un'ape che se posa... " per mano del grandissimo Tommaso Aiello.
Ecco qui la tavola vincitrice del secondo premio (e più sotto trovate altre info).

Il link con la classifica lo trovate qui: http://ilclubpalazzolo.info/?page_id=347

E il risultato è che la formula l'abbiamo trovata, quasi perfetta, dato che siamo arrivati secondi (con annesso premio di 300 euro da spendere in agenzia di viaggi).
Mi è dispiaciuto tantissimo non poter presenziare alla premiazione lo scorso sabato 11 ottobre (Ma Orzinuovi era parecchio lontana e avevo la mia presentazione de L'Attesa), anche perché ci avrebbe premiato Gigi Simeoni in persona..
Un piccolo passo, sì, ma decisamente importante.


Nessun commento:

Posta un commento