23 ott 2014

Meglio secondi che primi

Ovviamente meglio primi (anche se c'è chi oserebbe dire il contrario, che i primi hanno troppi riflettori puntati su di loro, che i primi forse rischiano di più, che i primi saranno gli ultimi ecc.) ma pure secondi non è per niente male.
E proprio secondo sono arrivato a un corso organizzato dalla Associazione Il Club e tra la giuria c'erano anche insegnanti della scuola del fumetto di Brescia, Nadia della MalEdizioni, e altri nomi illustri. Il tema del concorso era: "La formula della felicità", e io l'ho riassunta, in una sola pagina, attraverso la resa in immagini della famosa poesia di Trilussa che fa "C'è un'ape che se posa... " per mano del grandissimo Tommaso Aiello.
Ecco qui la tavola vincitrice del secondo premio (e più sotto trovate altre info).

05 ott 2014

GIORNI: il fumetto che si auto(ri)produce

Non si parla di sesso, di osmosi o biologia o di fumetti da Guinness dei primati.
Si parla del mio fumetto, quello che era stato disegnato da Roberta Gentili ( e che è bello ma non balla), intitolato Giorni.
Abbiamo deciso, io e la disegnatrice, di autoprodurci: finalmente usciranno in una tiratura limitatissima di 50 copie i volumetti di Giorni. Caratteristiche tecniche:

- 84 pagine + copertina
- Interno b/n, carta Oikos da 80 gr. (pregiata e un po' ruvida, che fa molto oggettino di culto)
- Copertina rigida b/n, cartoncino Freelife 260 gr., resistente e liscio
- Stampa ottima nella tipografia Eurosia ( a detta di molti la migliore di Roma)

Il tutto, praticamente costa soltanto 7 euro! (Possiamo anche spedirvelo per solo 1 euro in più).
Per un fumetto con così tante pagine e una carta così pregiata, per non parlare della storia (eh eh), non è proprio nulla.
Come fate per prenotarlo? Commentate qui sotto oppure mandate una mail a lollo1992@tiscali.it e vi spiegherò tutto per il pagamento e per la spedizione.
Su internet trovate anche l'anteprima di 30 pagine se non sapete di cosa parla.