16 mar 2013

Un nuovo romanzo.. (?)

Ebbene sì. O forse no. Non lo so nemmeno io..
Sembrerebbe tuttavia che stia prendendo forma un nuovo romanzo, come avevo detto a inizio anno. Ancora non so bene cosa ne verrà fuori.
Una trama c'è (ed è anche parecchio strana e ingarbugliata, con personaggi assurdi, divertenti, reali) e ormai, tutto sommato, anche già un bel po' di pagine.

06 mar 2013

Senza motivo: un piccolo regalo macabro!

Non c'è infatti un motivo specifico perché faccia quello che sto per fare. Forse perché... bando alle ciance, volevo farvi leggere uno dei primi racconti in assoluto che pubblicai in una modesta antologia di un piccolo editore (Trifolium 2010 - Caravaggio Ed.)
Erano i primi passi che iniziavo a muovere.. qui trovate il link: http://www.caravaggioeditore.it/articoli/view-articolo.php?articolo=70
Spero vi piaccia: è un po' macabro!


Piano terra 


La scavatrice stava aprendo un varco tra i muri che cedevano come l’esercito di Napoleone in Russia. I pompieri e la Protezione Civile erano pronti a intervenire. Era da una settimana che cercavano di penetrare quella barriera di cemento.Un ufficio, di quelli nuovi, stile minimalista, bianco e ricolmo di vetrate riflettenti. C’era stato un terremoto e l’edificio aveva ceduto.